riflessioni

Ciao ciao caro 2015, e grazie di tutto!

3:21 PM

Come tutti gli anni, eccomi qui a nell'ultimo giorno dell'anno a ripensare a tutti i giorni trascorsi, all'anno passato, e alle cose che inevitabilmente porterò sempre con me. Se dovessi riassumere in una parola tutto l'anno passato, mi ridico a me stessa che la parola che più rappresenta questo duemilaquindici è solo una: fortuna. Sì, mai come quest'anno mi sono sentita una persona fortunata, ma ogni volta che me lo ripeto, mi ripeto anche quel famoso detto latino che il mio compagno di banco cervellone aveva scritto sul suo vocabolario di latino: "Audentes Fortuna iuvat" ossia la fortuna aiuta gli audaci, favorisce chi osa nella vita, chi quindi rischia, sperimenta e in qualche modo la fortuna se la costruisce da solo, se la crea, credendo ogni giorno soltanto nell'unica persona che sarà con te per sempre ogni volta che ti sveglierai: te stesso. 

Ripercorro questo anno, e guardandomi alle spalle non posso che essere felice per tutto quello che mi ha travolto, per le emozioni per le cose che per niente al mondo mi sarei aspettata e che mi hanno strappato un sorriso quando meno me l'aspettassi. E per una volta ripercorro mese dopo mese tutto ciò che ha riempito le mie giornate, ma questa volta con qualcosa in più, un buon proposito per l'anno nuovo!
Gennaio - Martina Franca, Puglia
E' stato un anno che mi ha messo alla prova, un anno che mai come prima ha visto il blog crescere davvero, mi ha visto impazzire per organizzare alla perfezione università - e il blog stesso, e per una volta ho imparato che l'essere ordinati ripaga, e se ti impegni davvero puoi arrivare ovunque tu desideri.  [Ma tutto ciò, non dopo aver perso un'occasione con il Germany Tourism proprio a gennaio, a causa di una sovrapposizione di impegni. Quindi eccolo: ]
  • Proposito n°1: avere un'agenda può salvarti sul serio!

Febbraio: si va in India! 
E proprio quando meno te lo aspetti, accade l'impensabile, l'universo si ricorda di te, e non dimenticherò mai la sensazione di quella mattina di Febbraio, mentre controllavo le email dal letto ancora tra il tepore del piumone, e non credevo ai miei occhi, io una travel-blogger per hobby, sarei stata in India, per la prima volta lontanissima da casa, nuovamente da sola, in un paese unico al mondo, ospitata dall'ente del turismo del Kerala! Non credevo ai miei occhi, eppure... è accaduto!


  • Proposito n°2: crederci, crederci, crederci, anche all'impossibile!
Marzo: India!
E' stato un viaggio che senza dubbio mi ha insegnato tantissimo, forse per la prima volta davvero a viaggiare da sola, a inseguire solo me stessa e tutto ciò che mi rende felice, ad innamorarmi della città, del luogo, e di nient'altro. Mi rivedo ancora per quelle strade affollate e così colorate a sorridere da sola, a ridere con compagni di viaggio appena incontrati e a saltare dalla felicità quando per la prima volta vidi un elefante da lontano. Per me ancora studentessa e con i ritmi serrati dalla quotidianità, intraprendere un viaggio del genere è stata un'occasione unica, ma ringrazio tutti coloro che hanno creduto in me e mi hanno permesso di prendere parte a questa esperienza (compresi i miei genitori!) e tutti coloro che al mio ritorno sognavano con me mentre davo forma ai miei ricordi più belli. 
  • Proposito n°3: Viaggiare da sola. Sì, per l'anno nuovo non mi lascerò sfuggire questo proposito, con la consapevolezza che non posso sempre essere invitata dall'ente del turismo x che si ricorda di me, ma che tutto starà a me, a quell'attimo in cui prenoterò un volo per un posto lontano... stay tuned!
Aprile - Costiera Amalfitana
Dopo l'India ogni piccolo viaggio, ogni esperienza aveva un sapore diverso, cercavo di trovare un aspetto inaspettato in ogni viaggio, e ricordo perfettamente su un pulman vicino Amalfi due viaggiatori americani con cui parlai per tutto il tragitto, erano in giro per l'Europa e si erano completamente innamorati dell'Italia! 

Proposito n°4: Scoprire l'Italia nascosta. Sì, che sia da sola o in compagnia, vorrei organizzare il 2016 in pillole proprio per scoprire i piccoli tesori della nostra bella Italia. Come organizzerò tutto? Vedi proposito numero 1!
Maggio - uscite scout in Puglia 
 Un'altra parte che sicuramente ha reso magica il 2015, è sicuramente lo scoutismo che mi accompagna ormai da oltre 10 anni. Mi ha permesso di vivere esperienze uniche, ma soprattutto di farli vivere a ragazzi più piccoli di me, e vederli sognare sulle vette raggiunte come facevo io alla loro età, non ha prezzo! Un buono proposito per questo ambito? Qualcosa che volevo fare da tempo ma che non mi sfuggirà nel 2016:

  • Proposito n°5: leggere interamente tutte le opere di BP.


Giugno - Isole Tremiti
Giugno 2015 inevitabilmente mi ha riempito il cuore, per un semplice weekend trascorso alle Isole Tremiti. Da inguaribile romantica quale sono, mi sono lasciata trasportare dall'amore per il mare, per le cose semplici, ritrovandomi incantata come tanti anni fa mentre guardavo i fondali con la maschera. Se da sempre pensavo che le Scienze e la natura siano la mia strada, quest'anno ancora di più ho sentito quell'amore crescere dentro di me, e più che altro ho visto le mie passioni incrociarsi proprio lì, guardando quei panorami dall'alto: la fotografia, la natura, il mare, ed io contenta come non accadeva da tempo, quasi come se tutte quelle sensazioni fossero lì ad aspettarmi... 
  • Proposito n 6°: "Classificare" le mie fotografie. Da disordinata quale sono, mi ritrovo con migliaia di fotografie scattate appena mi capita, e tra i buoni propositi per l'anno che verrà e le foto che verranno, vorrei identificare con precisione le specie che si troveranno aldilà del mio obiettivo... ce la farò?
Luglio - Albania
E poi c'è stato Luglio, dopo gli esami, dopo lo studio sul mare-del mare,  arrivava la fine di Luglio, e mi portava in Albania. Una terra della quale non avevo idea di cosa poter trovare, e invece come spesso accade mi ha stupito. Mi ha lasciato senza parole perché a tratti mi ricordava l'India, eppure ero solo a 70 km in linea d'aria da Bari. Ho incrociato sorrisi che difficilmente dimenticherò, ho ascoltato i sogni di un bambino che a stento parlava inglese, e mentre mi raccontava che voleva diventare uno scienziato, non sono riuscita a trattenere le lacrime mentre giocava scalzo in quella terra dimenticata. Il proposito che porta con sé questa esperienza è ambizioso, ma per il 2016 non voglio risparmiarmi ed eccolo qui:
  • Proposito n°7: fare un'esperienza di volontariato all'estero

Agosto - Vacanze in famiglia
 Mai come quest'anno l'importanza di avere una famiglia che ti supporta in ogni tua scelta, e ti incita a guardare più lontano quando vuoi rimanere con i piedi per terra, è stata fondamentale ogni giorno. E trascorrere del tempo con chi condivide con te parte del tuo DNA, non può che farti sentire a casa ogni giorno, qualunque essa sia. 

  •  Proposito n°8: fare un viaggio con la famiglia 

Settembre - Matera
A settembre sono stata a Matera, dopo quasi 5 anni! Devo dire che questa città mi ha conquistata completamente e per il futuro ho diversi progetti! Inoltre proprio ieri sono stata dalle parti di Potenza-Laurenzana compiendo un percorso a piedi e la natura incontaminata di questa regione lascia davvero senza parole! Tutto questo osservare e scoprire, mi ha fatto ripensare al fatto che dedico troppo poco tempo al blog, e sempre menzionando il proposito numero 1, ecco il 9!
  • Proposito n° 9: più post sul blog su mete turistiche.
Ottobre: benvenuta a casa Rotella piccola Greys!
Un'altra parte bellissima di questo 2015 è stata sicuramente l'entrata in famiglia della piccola Greys! Una gattina che mio padre ha avuto da un amico e che è parte della nostra famiglia da Ottobre. Avere un cucciolo che gira per casa curioso e allegro, non può che riempirti il cuore, e oggi solo dopo qualche mese devo dire che oltre alla compagnia, questo piccolo musetto mi ha fatto riscoprire un piacere che da tempo trascuravo: la lettura! E' incredibile come corre accanto a me mentre leggo un libro, come è incuriosita dalle pagine che scorrono, e leggere con lei accanto è davvero rigenerante. Ed eccolo quindi:
  • Proposito n° 10: leggere 1 libro al mese con tema viaggio.

Novembre - Università e...amicizia!
Novembre è stato un mese pieno di impegni dal punto di vista universitario, ma paradossalmente uno dei più divertenti. Ho riscoperto il piacere di lavorare in gruppo, di divertirsi lavorando, di credere in un  interesse comune. Per certi aspetti tutto ciò mi ha ricordato che condividere le esperienze con persone che conosci già ti riempie il cuore. Tutto ciò mi ha fatto pensare ad un'esperienza che vorrei fare da sempre, magari in compagnia di compagni di viaggio che conosco già. Per ora è solo un'idea, chissà...
  • Proposito n° 11: Fare l'interrail
Dicembre - Basilicata
L'ultima foto eccola qui, e rappresenta l'ultimo viaggio del 2015 in Basilicata, come vi dicevo prima. Il proposito che mi riporta questa esperienza incredibile non riguarda i paesaggi che mi hanno conquistato durante quei giorni, o le persone incontrate per caso, o meglio non proprio direttamente! Ebbene, dopo questa esperienza mi sono accorta che quando fai un viaggio con lo zaino sulle spalle, non puoi portare la reflex, e tornare a casa senza ricordi per me è stato davvero traumatico. Eccolo quindi molto semplicemente:
  • Proposito n°12: acquistare una macchina compatta performante.
Eccoli qui quindi, i miei propositi per il nuovo anno, facili e da rileggere quando mi andrà. 
Saranno sempre qui, sempre pronti a ricordarmi le cose che adoro fare, e non vedere l'ora di scoprire cosa accadrà in questo anno pari, non mi fa stare più nella pelle. Spero realmente che tra un anno precisamente in questo momento potrò riguardare foto di un viaggio lontano tra i colori di qualche paese esotico chissà, o di qualche città che non conoscevo. E non sapere assolutamente con chi condividerò tutte queste emozioni, non può che farmi sorridere e sognare ancora di più!

Il mio augurio per tutti voi da un po' di anni è sempre lo stesso, non smettete di sognare, di credere in tutto ciò che vi fa provare un'emozione e di lottare per ciò che vi rende felici!

Buon 2016 a tutti !
Barbara

You Might Also Like

0 commenti