africa

AAAAAAFRICA! Let's Take It By The Start: Cronache Notturne Di Una Viaggiatrice (cagata sotto)

8:21 PM

Rieccomi! Puntualissima dopo un mese dall'ultimo aggiornamento del blog, ricompaio!
Ebbene sì, sono stata a Capo Verde e ho tanto, tanto tanto da raccontare. Ma partiamo dall'inizio. Partiamo da un post scritto in piena notte esattamente il giorno prima della partenza. Credetemi mi ero totalmente dimenticata di questo post, e ritrovarlo è stata una delle cose più divertenti e inaspettate! Ricordo che quella sera, nella mia stanza immersa tra i bagagli ancora aperti e le carte di imbarco ancora intatte, decisi di non pubblicarlo, un po' per scaramazia, un po' perchè realmente non avevo idea di che fine avessi fatto.
Più che altro perchè una piccola piccola parte di me, si vedeva di ritorno dall'aereoporto di Bari proprio quella mattina, magari perchè avevo sbagliato qualcosa nel biglietto, o magari catapultata in qualche destinazione sperduta, chissà imbarcata per sbaglio in un volo low cost per Manchester, o chissà dove. (Ignorate le mie ansie da viaggiatrice davvero improponibili, ma sì, muoio d'ansia mentre faccio il check in e mentre mi guardano il biglietto!). Ecco quindi le mie cronache notturne di quella notte, quando ancora tutto era da gustare, quando ancora non avrei incrociato certi sguardi che mi sarebbero rimasti nel cuore per sempre!
Per il resto vi do appuntamento ai post successivi, e prometto che mi impegnerò a mantenere un diario con tutto quello che è successo!

See you soon
Barbara












"Ecco. Non iniziate a pensare all'assurdità del mio essere cagata sotto per l'avventura che sto per intraprendere. Sì, lo so dovrebbe essere tutta adrenalina e felicità da tutti i pori, ma sarà l'orario, sarà il post doccia, sarà che non vedrò facce conosciute per i prossimi 20 giorni, insomma c'ho un'ansia che non sentivo da tempo. Sarà anche perchè ho pensato bene di fare il ripristino dell'iphone "così andrà più veloce e la smetterà di dirmi archivio pieno" e quindi anche lì ci sono stati attimi di panico dato che ci sta mettendo due ore, sarà che non ho ancora ben capito dove è scritto nella carta d'imbarco che nel biglietto è compreso il bagaglio in stiva (niente di meno che un valigione enorme da 22 kg), sarà che non mi è chiaro ancora se con Alitalia posso portare una simpatica borsetta oltre il bagaglio a mano, insomma mille dettagli che solitamente sbolognavo a chi viaggiava con me e dei quali non mi sono mai così occupata al 100%.

Quindi in quest'attesa data appunto principalmente dal ripristino dell'iphone, decido di lasciare il segno scrivendo, e questa volta sul blog. Non ho ancora ben capito se le visite che visualizzo da blogger sono veritiere, in tal caso ringrazio chi mi legge, in caso contrario bho, siete dei simpatici amici immaginari.
Bè si lascio il segno perchè chissà che fine farò domani, se avrò già oltrepassato il Tropico del Cancro o forse no, se avrò fatto amicizia con il figo spagnolo che immagino seduto casualmente vicino a me sull'aereo o se il destino avrà voluto mettermi accanto il ben più quotato panzone sudaticcio che russa allegramente invadendo il mio spazio.
Chissà, se farò amicizia anche durante il viaggio o se me ne starà come un'associale fissando le coppiette che mi gireranno intorno, chissà se mi addormenterò come una profuga a un angolo di Roma Fiumicino perdendo tutto quello che ho con me, chissà se riuscirò a incontrare le mie future compagne di viaggio italiane a Lisbona, chissà... chissà! E' davvero difficile descrivere queste emozioni, e l'idea che questa sarà l'ultima notte fino a Luglio nel caro letto di casa mia sì, mi mette ansia, ma non so precisamente per quale motivo ora sto sorridendo.
O forse lo so. D'altronde vivo per questo. E assaporo questo momento come fosse un piatto prelibato, un profumo che senti dopo mesi di nostalgia. Vorrei fermare il tempo e nello stesso momento mandarlo avanti. Comunque vada lo ricorderò per sempre, con la luce del pc riflessa negli occhi, e la mente pronta a nuove emozioni, ricordi, e chissà... passioni."

You Might Also Like

4 commenti

  1. Attendo golosa le atre portate...questo antipasto é delizioso!
    Un bacione,
    Paola

    ReplyDelete
  2. Felice che tutto sia andato bene, adesso però mi piacerebbe vedere le foto di questo spettacolare luogo che non conosco :)
    Ciao, Francesca.

    ReplyDelete
  3. Capo Verde, un posto magnifico! Attenderò il prossimo post, dove magari pubblicherai un po' di foto, sono parecchio curiosa :)

    ReplyDelete