Just for a case: Scarabeo Rinoceronte

4:06 PM

Hi everybody!
Un post piccolo e veloce per rendervi partecipi di un particolare incontro ravvicinato che ho avuto ieri sera: Lo Scarabeo Rinoceronte!

A quick little post to share a particular encounter I had last night: The Rhinoceros Beetle!




Mentre ero alla villa di un amico per festeggiare il suo compleanno (incredibile si tratta della stessa villa di cui vi parlavo QUI), eravamo tutti intenti a ridere e scherzare all'aria aperta quando qualcuno esclama "Ehy Jotter guarda qui chi c'è per te" (proprio come vi dicevo qui! ahahah) ed ecco che subito sono accorsa per vedere di cosa si trattava, e devo dire che le mie aspettative sono state del tutto superate: Uno Scarabeo Rinoceronte! Si tratta di Oryctes nasicornis,  un esponente della grande famiglia degli Scarabaeidae. Appartiene alla tribù dei Dynastini, che comprende alcuni degli Insetti più grandi del pianeta, come il Dynastes hercules del centro e sud America che raggiunge i 140 mm di lunghezza. In questa specie è presente uno spiccato dimorfismo sessuale. L’esemplare che ho fotografato io doveva essere  foto è un maschio, riconoscibile per il lungo corno cefalico che ha valso a questa specie il proprio nome comune. i suoi colori come potete vedere si orientano sul bruno-castano lucido, con zampe e parti inferiori ricoperte da una folta pubescenza rossastra. E' davvero un animale straordinario, immaginate che il suo sviluppo larvale dura 3 anni! 
Ho letto che sembra essere attratto dalle luci quindi chissà che un giorno non ne vediate uno anche voi! :)
Alla prossima cari!!
Ps: le foto sono state scattate dal cellulare, quindi non sono granchè! Nell'ultima sono riuscita ad avvicinare un piatto solo per far rendere le dimensioni della foto, poi ovviamente l'ho liberato subito!  

While I was at a friend's house to celebrate his birthday (it's the same house I mentioned it here unbeliveble!), we were all busy laughing and joking in the open air when someone says "Hey,  come here Jotter there's something for you "(just as I told you here! hahaha) and here are immediately rushed to see what it was, and I must say that my expectations were completely overcome: a Rhinoceros Beetle! 
This is Oryctes nasicornis, an exponent of the great family of Scarabaeidae. Dynastini belongs to the tribe, which includes some of the largest insects on the planet, as Dynastes hercules in Central and South America, which reaches 140 mm in length. In this species there is a marked sexual dimorphism. The copy which I had to be photographed I picture is a male, recognizable by the long cephalic horn, which has earned this species its common name. Its colors are oriented as you can see the shiny brown-brown, with legs and lower parts covered with a thick reddish pubescence. It 's really an extraordinary animal, imagine that its larval development lasts 3 years! I've read that seems to be attracted by the lights so who knows that one day you see not one, too! :) See you soon dear! 
Ps: the photos were taken by phone, so I'm not much! The last I managed to bring a dish just to make it the size of the photo, then obviously I've been liberated!








Scientific info from: there there

You Might Also Like

4 commenti

  1. proprio un bell'esemplare!
    ottime foto...
    un bacione Barbara!

    ReplyDelete
  2. Lo scorso anno ne ho visto uno anch'io!!!! Sono enormi!!!
    Le foto sono bellissime!!!
    Un bacione!!!!

    ReplyDelete
  3. Gli insetti mi affascinano incredibilmente. Saltuariamente ho avuto anche io la fortuna di incontrare uno Oryctes nasicornis (in latino suona bene!) ma ultimamente ne vedo sempre meno:-(. Osservare un insetto e' come immergersi in un mondo diverso, un mondo che ai miei occhi appare "alieno".

    Chris
    www.blogdiviaggi.com

    ReplyDelete
  4. Fantastico!! altro che... le foto sono bellissime nonostante la fotocamera del cellulare ;) anche noi ne abbiamo visto uno dopo le prove fuori dalla sala c'era questo esemplare, ma era tutto un po' stordito, non sappiamo se di natura è già un po' tutto lento e non si difende, tu cosa ci sai dire? una domanda dettata dalla nostra ignoranza sugli insetti ;)

    ReplyDelete